Zen to Done: organizzati la vita ... e guadagna online!

Zen To Done in Italiano è un ebook strepitoso che ti insegnare come organizzare e gestire il tuo tempo, e per giunta ti da anche la possibilità di guadagnare online in modo semplicissmo con quello che probabilmente è il miglior programma di affiliazione al momento in Italia:
ovvero, guadagni il 100% su tutte le copie da te distribuite, come se lo avessi scritto tu...

Ottimo, no?!

Per saperne di più:
Zen to Done: organizzati la vita!





Una proposta di condivisione win win  mai offerta prima...
ma affrettati: in rete si sta spargendo la voce, fa in modo di essere tu il primo a parlarna ai tuoi amici, o ai lettori del tuo blog, o ai tuoi contatti su facebook e twitter :-)

Le piu' belle Piccole Grandi storie del Maestro Yogananda pubblicate per la prima volta!

E' appena uscito il libro "Yogananda. Piccole, grandi storie del Maestro". 

E' l'unica raccolta di storie originali raccontate da Yogananda al mondo.

Brevi racconti colmi di umorismo e ispirazione, che cadono con leggerezza nel terreno del cuore per far sbocciare i piu' bei fiori della saggezza e dell'amore.

Ogni storia contiene imperdibili tesori di saggezza che nutriranno la tua anima. 


Le illustrazioni a colori sono di Nicoletta Bertelle, illustratrice di fama internazionale.
Illustrazione del libro

Scarica gratuitamente il pdf con una delle storie del libro cliccando qui. 

O visualizzalo online qui sotto:



Di seguito, alcune delle frasi più famose di Yogananda:



"Non importa quanto sei impegnato: ogni tanto non dimenticarti di sgombrare la mente dalle preoccupazioni e da tutti i doveri. 
Basta che tu li metta al bando. Ricorda, non sei stato creato per le preoccupazioni, ma sono le preoccupazioni a essere create da te. Non permettere loro di torturarti." 
"Spesso noi continuiamo a soffrire senza fare uno sforzo per cambiare; ecco perché non troviamo pace durevole e appagamento. Se noi perseverassimo, saremmo certamente capaci di superare tutte le difficoltà. Dobbiamo fare lo sforzo, perché possiamo passare dalla miseria alla felicità, dallo sconforto al coraggio."
"L'amore non si può avere a comando, è un regalo di un cuore a un altro cuore."

Oggi prendi una decisione che hai sempre rimandato e domani fai la stessa cosa


Oggi prendi una decisione che hai sempre rimandato, 

e domani fai la stessa cosa. 

Allenerai il muscolo che potrà aiutarti a cambiare la tua intera vita. 




Lettera di Lincoln all'insegnante di suo figlio

Lettera di Lincoln all'insegnante di suo figlio

Dovrà imparare, lo so, che non tutti gli uomini sono giusti, che non tutti gli uomini sono sinceri.
Però gli insegni anche che per ogni delinquente, c’è un eroe;
che per ogni politico egoista c’è un leader scrupoloso….
Gli insegni che per ogni nemico c’è un amico,
cerchi di tenerlo lontano dall’invidia, se ci riesce,
e gli insegni il segreto di una risata discreta.
Gli faccia imparare subito che i bulli sono i primi ad essere sconfitti….
Se può, gli trasmetta la meraviglia dei libri….
Ma gli lasci anche il tempo tranquillo per ponderare l’eterno mistero degli uccelli nel cielo, delle api nel sole e dei fiori su una verde collina.
Gli insegni che a scuola è molto più onorevole sbagliare piuttosto che imbrogliare…
Gli insegni ad avere fiducia nelle proprie idee, anche se tutti gli dicono che sta sbagliando…
Gli insegni ad essere gentile con le persone gentili e rude con i rudi.
Cerchi di dare a mio figlio la forza per non seguire la massa, anche se tutti saltano sul carro del vincitore…
Gli insegni a dare ascolto a tutti gli uomini,
ma gli insegni anche a filtrare ciò che ascolta col setaccio della verità, trattenendo solo il buono che vi passa attraverso.
Gli insegni, se può, come ridere quando è triste.
Gli insegni che non c’è vergogna nelle lacrime.
Gli insegni a schernire i cinici ed a guardarsi dall’eccessiva dolcezza.
Gli insegni a vendere la sua merce al miglior offerente, ma a non dare mai un prezzo al proprio cuore e alla propria anima.
Gli insegni a non dare ascolto alla gentaglia urlante e ad alzarsi e combattere, se è nel giusto.
Lo tratti con gentilezza, ma non lo coccoli, perché solo attraverso la prova del fuoco si fa un buon acciaio.
Lasci che abbia il coraggio di essere impaziente.
Lasci che abbia la pazienza per essere coraggioso.
Gli insegni sempre ad avere una sublime fiducia in sé stesso,
perché solo allora avrà una sublime fiducia nel genere umano.
So che la richiesta è grande, ma veda cosa può fare
E’ un così caro ragazzo, mio figlio!

Abraham Lincoln